Albume

by Sunomi

supported by
/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €7 EUR  or more

     

  • Compact Disc (CD) + Digital Album

    Custom digipack

    Includes unlimited streaming of Albume via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 15 days

      €10 EUR or more 

     

  • T-Shirt/Apparel

    Amazing t-shirts, fruit of the loom or gildan soft style
    ships out within 15 days
    edition of 45 

      €12.50 EUR or more 

     

1.
03:21
2.
03:24
3.
4.
5.
03:12
6.
03:42
7.
03:17
8.
02:45
9.
03:55
10.
03:34
11.
04:51

credits

released January 5, 2016

Produced by Sunomi
Recorded and mixed at Gli Artigiani Studio, by Maurizio Loffredo
Mastered by Daniele Sinigallia

tags

license

Some rights reserved. Please refer to individual track pages for license info.

about

Sunomi Rome, Italy

A psychofunkypunkypop trio from Italy.

contact / help

Contact Sunomi

Streaming and
Download help

Track Name: ilDubbio
Facciamoci venire qualche dubbio
Niente è meno vero della Verità
Per essere o non essere bisogna avere un dubbio
Dubito, ci sono ma ne dubito
Nel dubbio, ne dubito
La scienza e la filosofia nascono da un dubbio
L'antitesi dell'enunciato è logica
L'evoluzione passa attraverso mille dubbi
Cogito, ci sono ma ne dubito
O no?
Nel dubbio, ne dubito
Di sicuro so solo una cosa
che non sapere niente mi consola
sono uno scettico, e critico
e voglio sollevare almeno un dubbio!
Track Name: Amicìdi
Colleziono gli amici come francobolli / Li lecco e li appiccico sui miei ricordi / Li riconosco nelle foto degli altri / I miei amici sono tutti gagliardi / Conservo ancora il tuo numero / Tanto lo sai che non lo userò / Non ho paura di cambiare idea / Seleziono gli amici più del necessario / Li tengo lontani dal mio diario / Non mi interesso della vita degli altri / I miei amici sono tutti bastardi / Non ce l’ho più il tuo numero / tanto lo sai che non lo cercherò / Non ho paura di trovare / Una soluzione che non c’è / Trovare una soluzione che non è possibile trovare / Condiziono gli amici con i miei bisogni / Racconto i miei incubi nei loro sogni / Non mi presento alle feste in ritardo / I miei amici mi hanno già rotto il cazzo / Non cerco più il tuo numero / Tanto lo so che ci riproverò / Non ho paura di cercare / Una soluzione che non c’è / Una soluzione che non è possibile trovare / Una soluzione che non c’è
Track Name: Tuttiglialtri
Portami fuori, portami fortuna, portami lontano / Fammi un favore, fammi ridere, fammi ricominciare / Non te l’ho detto mai che tu sei l’unico rimedio per tutti i miei guai / Sei tu la cura che mi può guarire da quel male che è dentro di me / Portami via, portami fuori strada, portami al sicuro / Fammi volare, fammi scendere, fammi ricominciare / Io come tutti gli altri ti deluderò, prima o poi / Tu, come tutti gli altri dimenticherai, prima o poi / Portami altrove, portami per mano portami fortuna / Fammi giocare, fammi vincere, fammi ricominciare / Di soldi non ne ho, mi gioco l’anima e la pelle e so che perderò / ma tu non dire no, resta con me vedrai che tutto un giorno passerà / Portami fuori, portami lontano, portami fortuna / fammi volare, fammi ridere, fammi ricominciare / Io, come tutti gli altri ti deluderò, prima o poi / Tu, come tutti gli altri dimenticherai, prima o poi.
Track Name: Sunomi feat. Jon Furstenberg (the Konspirators) - Cervello
Pulsano le mie tempie / La testa mi fa male / Non riesco a trovare un posto / dove io mi senta normale / Vorrei prendere un aereo / un timbro sul mio passaporto / Perchè questa situazione io, no, non la sopporto / Brucia la delusione / di scoprire che sei solo / Uno contro tutti e nessuno per nessuno / Non ti nascondo che / Attento che mi scappa il cervello / Mi scappa il cervello / Ti dico solo che mi si spacca il cervello / Studio con diligenza / Per raggiungere l’eccellenza / Viaggio per informarmi / E poi ritorno per seppellirmi / Vorrei prendere un aereo / Con un timbro, un nulla osta / Chiedo asilo a chi mi prende / Tanto qui non lascio niente /Non mi sorprendo se / Mi manca il cervello / Non mi vergogno se / Mi scappa il cervello / Mi scappa il cervello / Attento che mi scappa il cervello / Mi scappa il cervello / Ti dico solo che mi si spacca il cervello.
Track Name: Suigiornali
Nelle edicole, nelle strade a senso unico / Nei cortili, e su tutte le prime pagine / Nei dibattiti, tra le righe degli articoli / Scritti male, con le foto e i grandi titoli / Suigiornali / Non è successo niente / Suigiornali non è cambiato niente / Tra me e te / Sopra i muri, sotto ai ponti della tangenziale / Sui barconi, sui vagoni della metropolitana / Dietro agli angoli, dietro alle porte chiuse / Sulle macchine ferme in coda il lunedì / Suigiornali / Non è successo niente / Suigiornali non è cambiato niente / Tra me e te / Sui mensili, sui settimanali, negli inserti speciali che non leggo più / Su tutte le prime pagine / dei giornali / Non è successo niente / Suigiornali non è cambiato niente / Non è successo niente / suigiornali non c’è mai stato niente.
Track Name: L'urlo
Urla più che puoi / alza la voce, dimmi cosa vuoi / dimmi cosa ti manca / Urla più che mai / mettici tutto il fiato che hai / Nessuno parla, qui nessuno ascolta / e le parole suonano come bombe / Forse non lo sai / ma non esistono i supereroi / alla fine resta solo il silenzio / e l’ultima parola è la rovina / questo è il suono della tua paura / Ma mi sembra di capire / che quello che hai da dire / Sia soltanto rumore / solamente rabbia e vanità / voce che non parla, ma urla / finchè ha fiato in gola / Non ci crederai /ma ogni parola ha un senso per noi / Anche il silenzio parla, se ascolti / Urla quanto vuoi / la storia brucia in fretta gli eroi / rimane l’eco nella tua memoria / e intanto fuori suona tutta un’altra storia / questo è il suono della tua paura / Ma mi sembra di capire / che quello che hai da dire / Sia soltanto rumore / solamente rabbia e vanità / voce che non parla, ma urla / finchè ha fiato in gola / Non smetterà mai.
Track Name: Guerra!
La cultura non si scontra, ascolta / L’ignoranza fa la guerra santa / Le civiltà non hanno confini / disegnati sui taschini / Il problema non è il diverso / il guaio è sempre lo stesso / per migliorare lo stato sociale / un nemico da ammazzare / La cultura non si arrende, cresce / L’ignoranza si spaventa e crede / La maggioranza fa la cosa giusta / soprattutto con la frusta / La cultura non si esporta, viaggia / L’ignoranza indossa una corazza / L’identità di una nazione in omaggio col cannone / Sono manipolazioni, verità nella busta / Civiltà per azioni, classe senza più acqua / tutta questa ipocrisia fa brillare / fa ballare l’economia / Contro la cultura, guerra di paura / L’ignoranza di una verità sicura / Una mente libera non sta rinchiusa
Track Name: Colpamia
Io non c’ero, non partecipavo / sono rimasto sempre a casa a fare il bravo / eseguo gli ordini, non protesto / sto zitto e buono seduto al mio posto / Ho visto tutto ma non ho detto niente / La differenza tra chi tace e chi mente / Non è colpa mia / è indispensabile / Il grilletto non l’ho premuto / anche se forse mi sarebbe piaciuto / Le mani in tasca ce le ho legate / nella pasta non le ho mai infilate / Ho fatto solo il mio dovere e nient’altro / La differenza tra vigliacco e bugiardo / Non è colpa mia / è necessario / Non è colpa mia / è indispensabile.
Track Name: Cane
Lo dici tu che abbaio alla luna / ma io la luna non so cos’è / abbaio per augurare fortuna a uno come me / Tutte le notti qualcuno si perde / e qualche volta tocca pure a me / Tutte le volte che uno si arrende / e poi non riesce più a tornare / Come un cane / trattami come un cane / voglio essere il tuo cane / Lo dici tu che io seguo un padrone / ma io un padrone non so cos’è / inseguo solamente l’odore di uno come me / Tutte le notti qualcuno si sveglia / e qualche volta tocca pure a me / Tutte le volte che uno si sbaglia / e poi non riesce più a tornare / Come un cane / trattami come un cane / voglio essere il tuo cane / Tutti gli odori strani che emanano gli umani / mi fanno andare fuori di testa / Sono sempre i migliori che rimangono chiusi fuori / mentre i cani buoni intanto pisciano sui fiori.
Track Name: Totale
L’anestesia l’ho fatta / spero che faccia effetto presto / io non aspetto / Ho gli occhi chiusi e dormo / il resto non me lo ricordo, ma è normale / Mi puoi bucare, aprire / mi puoi rompere e aggiustare / tu non puoi farmi male / Rimettimi a dormire / è un colpo micidiale che non può far male / Le mani non le sento, le gambe volano / e la testa è un universo lento / Mi puoi bucare, aprire / tagliare e ricucire / tu non puoi farmi male / anestesia totale / Non voglio più sentire / non voglio epidurale / niente può farmi male / L’anestesia l’ho fatta / tra poco sarò pronto senza rendermi conto / Ho gli occhi chiusi e dormo / chissà se poi ritorno uguale a prima / Mi puoi tagliare, aprire / incidere, infilzare / tu non puoi farmi male / Anestesia totale